Finta pizza


Qualcuno di voi conosce la spianata sarda? E’ un pane tipico delle nostre parti, simile alla famosa e croccantissima carta da musica – che in realtà si chiama pane carasau – ma in versione morbida; l’aspetto somiglia un pò alla piadina romagnola ma è molto più light nell’impasto: niente strutto infatti, ma solo farina, acqua, sale e lievito. E’ buonissimo mangiato così com’è, o accompagnato da salumi e formaggi, tostato o non tostato, in versione salata o dolce…devo ancora conoscere qualcuno che non lo apprezzi!!! Oltretutto si conserva per giorni, il che è un grosso vantaggio! Io uso spesso le spianate per preparare pasti veloci, come nel caso di oggi che, avendo saltato il pranzo, ho deciso di fare una deliziosa speedy merenda, pronta davvero in 5 minuti! E poi…ditemi che non sembra una vera pizza!?!

  • spianata sarda
  • passata di pomodoro
  • formaggio filante o mozzarella (io sono una drogata di Dolce Sardo, quindi ho usato quello!)
  • olio evo
  • origano
  • sale

Ho scaldato il forno a 200° (ma si può tranquillamente usare una padella, avendo cura di adoperare uno spargifiamme, regolare il fuoco basso e coprire con un coperchio per far sciogliere il formaggio); ho fatto tostare le spianate per un minutino, le ho farcite con la passata di pomodoro, un filino d’olio evo, l’origano e il formaggio. Ho infornato di nuovo fino a che il Dolce Sardo non si è sciolto…et voilà! Già pronto!!! Più veloce e semplice di così! Si può farcire come una vera pizza, con qualsiasi ingrediente vi ritroviate in frigo e in dispensa! Se riuscite a trovare questo meraviglioso pane, provate e poi fatemi sapere!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...