Alioli


Reminiscenze del meraviglioso anno vissuto in Spagna! Come potevo, una volta tornata, non degustare più i meravigliosi sapori che ormai erano entrati nella mia vita? Osservando la mia “mamma spagnola” e cercando di imparare il più possibile…e poi una volta riuscita finalmente a realizzare la maionese…il salto a questa salsa è molto, molto breve!
Cos’è l’alioli? E’ una salsa a base d’aglio molto utilizzata in Spagna per accompagnare patate e piatti a base di carne e di pesce. Noi a casa la adoriamo! Ormai, quando la faccio, la metto quasi su tutto: sulla carne bollita per il brodo, sul pesce, calamari fritti, patate bollite, arrosto e in frittata, nella paella, nei crostini… e dire che da bambina odiavo l’aglio come lo odia un vampiro!!!
Per quanto la ricetta originale preveda come ingredienti solo aglio e olio (da cui il nome), ormai in tutta la Spagna la si commercializza in formato più cremoso e meno forte, con l’aggiunta di uova; e alla fine risulta essere una maionese all’aglio… così come la faceva mamma Adelina!

113_1266

  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 uovo
  • 200 g d’olio di semi di girasole
  • 1-2 cucchiai di aceto o limone
  • 1 pizzico di sale abbondante

Io la faccio così: come prima cosa pulisco lo spicchio d’aglio e (per evitare problemi di baci rifiutati dal mio compagno 😀 ) lo spacco a metà e tolgo l’anima centrale. Quest’operazione, oltre a prevenire l’alito sgradevole, serve a rendere l’aglio più digeribile 😉 !

Poi procedo come per la maionese…quindi: ingredienti tutti alla stessa temperatura, minipimer e barattolo alto; inserisco gli ingredienti nell’ordine indicato e frullo lasciando il mixer fermo per 6-7 secondi; successivamente muovo il minipimer lentamente dal basso verso l’alto (e viceversa) fino a che l’olio viene completamente incorporato nell’emulsione. Conservo la salsa in frigo qualche ora prima di usarla.

Annunci

6 thoughts on “Alioli

    • Prego cara ma è un consiglio per tutti che ho indicato anche chissà dove nel post…e provato su persone che non digerivano l’aglio, e che praticamente si rifiutavano di provare la salsa, ha dato come risultato che mi hanno chiesto la ricetta per rifarsela a casa!!! 😉 Poi, fammi sapere!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...