Sciroppo alla melagrana


Non so quanti chili di melagrane mi sono arrivati da destra e sinistra…dove destra è l’orto di mio padre e sinistra quello di mio suocero!!! Il problema è che mi annoio tantissimo a sbucciare questo frutto e quindi a fine pasto prediligo sempre qualcos’altro! Così mi sono armata di tanta pazienza, ho supplicato l’uomo di casa di darmi una mano (d’altra parte lui gode sempre dei frutti del mio operato, scampandosi le parti più rognose!) e abbiamo sbucciato non so quante melagrane! Ne ho conservato un bel pò in un contenitore ermetico da sistemare in frigo, in modo da avere la frutta “pronto uso” ad ogni pasto; il resto è stato destinato a farne sciroppo, che fa bene per la tosse, per i dolci e per la gola…e non solo durante i malanni 😉

113_1320

  • 1 kg di chicchi di melagrana
  • 1 kg di zucchero

Con una centrifuga ho ricavato il succo dai chicchi. Ho letto che un modo più veloce è quello di spremere la melagrana con lo spremiagrumi, come se fosse un’arancia…la prossima volta proverò!
In una pentola versare il succo e lo zucchero e portare a bollore a fuoco medio, mescolando di tanto in tanto. Lasciar bollire fino a che il liquido non si restringe e diventa cremoso. Travasare lo sciroppo ancora caldo in bottigliette pulite e possibilmente sterilizzate.

Per votarmi su Grazia.it cliccate sull’immagine:

runner

Annunci

2 thoughts on “Sciroppo alla melagrana

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...