Crostata meringata al cedar curd


Eccomi qua ad informarvi come promesso, sulla crostata realizzata con il cedar curd. Naturalmente potete sostituire il curd al cedro con quello al limone, il risultato sarà altrettanto squisito!!!
E’ stato tutto un esperimento: dal curd alla frolla, che ho voluto provare a fare in versione light, visto che questo dolce è abbastanza ricco e non volevo sentirmi troppo in colpa ad ogni morso :-)…la ricetta l’ho scovata su cookaround, ho solo moltiplicato le dosi perchè per il mio stampo necessitavo di più frolla.
Per fortuna come esperimento è più che riuscito e Simon, appena finita la prima fetta, non riesce a non tagliarsi la seconda…e poi la terza…e poi lo blocco, sennò la finisce tutta lui!!! 😀
Siete pronti per la ricetta? E’ un pò lunga ma se fate come me, preparando il curd e la meringa da prima, ci vuole giusto il tempo di assemblarla e cuocerla!

113_1889-2

Per il cedar curd:

  • 100 ml di succo di cedro (per il lemon curd, succo di limone)
  • scorza grattugiata di un cedro (o di limone)
  • 100 g di zucchero
  • 40 g di burro
  • 2 tuorli d’uovo
  • 2 cucchiaini di fecola (se la volete meno densa diminuire le dosi)

Seguite il procedimento descritto qui

Per la meringa:

  • 2 albumi
  • doppio del peso degli albumi in zucchero (a scelta semolato o a velo, il secondo si scioglie meglio)

Con il KCC: versare gli albumi a temperatura ambiente con lo zucchero nella ciotola; montare la frusta a filo grosso e azionate la velocità massima. Lasciate andare finché il composto sarà ben sodo e non colerà dalla frusta.

Con una frusta elettrica montare gli albumi con lo zucchero fino a che il composto è talmente sodo da rimanere incollato alle fruste, senza gocciolare. Ci vuole un pò di pazienza ma se pò fa’ 😉

Per la frolla light:

  • 250 g di farina 00
  • 80 g di zucchero
  • 80 g di olio di arachide
  • 100 g di acqua calda
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci (l’unico ingrediente che non ho raddoppiato perchè a me la frolla piace croccante 😉 )

Lavorare prima lo zucchero con l’olio, incorporare la farina, l’acqua calda poco a poco e infine il lievito per dolci. Far riposare in frigo almeno mezz’ora; stendere la frolla, bucherellarla con una forchetta o cospargerla di legumi secchi e infornare a 180° per circa 20-25 minuti. Lasciar raffreddare.

E ora assembliamo la crostata! Prendere il guscio di frolla, spalmarvi dentro tutto il cedar curd e concludere con la meringa; potete aiutarvi con una tasca da pasticcere o una siringa decoratrice o spalmarla con una spatola. Accendere il grill, 180°-200° e infornare la crostata per qualche minuto, finchè la meringa sia leggermente dorata e asciutta al tatto.

Far raffreddare e servire…è buonissima!!! In particolare mi è piaciuta la croccantezza della frolla e il contrasto tra il dolce della meringa e il gusto leggermente acidulo del cedar curd…se la provate fatemi sapere 😉 e non dimenticatevi di spedirmi una foto!!! 😀

Per votarmi su Grazia.it:
runner

Annunci

14 thoughts on “Crostata meringata al cedar curd

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...