Pane semintegrale


Eccomi di ritorno…ormai sono quasi 2 settimane che non mi faccio viva. Il perchè è da ricercarsi in mille impegni quotidiani che si sono sommati ad una partenza quasi improvvisa…in realtà era calcolata già da un pò, ma ho perso la cognizione del tempo e mi sono resa conto che era arrivato il momento solo il giorno prima della partenza! Non è da me…io che per partire sono sempre pronta, comincio a pensare a cosa mettere in valigia settimane prima, mi informo su tutto ciò che è visitabile nella destinazione prescelta, e sto con l’adrenalina che non mi fa dormire la notte prima della partenza, tra la paura di perdere l’aereo e la frenetica curiosità di vedere un posto nuovo! Si vede che ho proprio la testa fra le nuvole…
Sono stata a Monaco di Baviera, ho visto cose belle, cose interessanti e cose da brivido, ma purtroppo non in senso positivo: il campo di concentramento di Dachau non lo dimenticherò mai!
La città la conoscevo già, ma Marienplatz fa sempre il suo effetto quando uscendo dalla metro te la trovi imponente sopra la testa; poi birra, birra e ancora birra: la scelta era tra Biergarten o Brauhaus dove la birra la producono e dove assieme ad un bel boccale puoi gustare anche un ricco piatto della tradizione bavarese…ehhh, che dire…sono stata bene, davvero bene!
Vabbè, dai, basta con le chiacchiere…ora vi lascio al pane che ho sfornato qualche giorno prima della partenza e che non avevo fatto in tempo a postare…buona serata a tutti! 🙂

113_1977

550 g lievito madre rinfrescato la sera prima
300 ml circa di acqua tiepida
1 cucchiaino di miele
350 g farina integrale di grano tenero (io Molino Chiavazza)
300 g farina 00
15 g sale

Io ormai non lavoro più, faccio fare tutto alla planetaria ma per chi non ce l’ha, basta olio di gomito!
Come sempre sciogliere il lievito nell’acqua alla quale avrete aggiunto prima il miele. Quindi aggiungere le farine e per ultimo il sale, lavorando il tutto a lungo ed energicamente, piegando e ripiegando.

Con il KCC: versare nella ciotola prima la parte liquida (lievito sciolto nell’acqua e miele), poi le farine e il sale; montare il gancio a spirale e azionare a velocità minima per pochi minuti, per evitare che la farina “sbuffi”. Quando è già abbastanza inglobata, selezionare la velocità 1 e impastare per 10-15 minuti.

Lasciar lievitare il più possibile, almeno fino al raddoppio del volume. Infornare a 200°, forno preriscaldato con ciotolina d’acqua sul fondo, per circa 30-40 minuti.

Per votarmi su Grazia.it:
runner

Annunci

2 thoughts on “Pane semintegrale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...