Moussaka a modo mio


Non me ne vogliano i greci per la rivisitazione della ricetta! La verità è che cerco sempre di alleggerire dei piatti che per quanto deliziosi, non potrei permettermi per via delle troppe calorie…quindi per non rinunciarci ecco che invento le varianti 😉
Chi sarà stato in Grecia ben saprà che la Moussaka è una delizia del posto, amata praticamente da tutti. Ricorda per certi versi la nostra parmigiana ma il sapore è più speziato e si prepara con carne macinata e besciamella. Io, per gustarla senza troppi sensi di colpa, ho eliminato gli strati di besciamella e li ho sostituiti con del formaggio fresco, che scioglie in forno, ho scelto delle carni magre e ho grigliato le melanzane invece di friggerle 😉

Con questa ricetta Sale Zucchero e Cannella per ora vi saluta: non solo vado in ferie per un paio di settimane, ma mi prenderò un periodo di riposo, più o meno lungo, per qualche problema di salute che quest’anno ha deciso di darmi il tormento.
Mi ritiro a vita privata per un pò, se potrò qualche volta sporadica mi riaffaccerò da queste parti, ma per il momento la mia presenza non sarà per niente assidua né costante, sia in cucina che nel blog 😦

Non posso che augurare a tutti voi buone vacanze e buon ferragosto! A presto, spero 😉

moussaka 2

  • melanzane
  • ragù con carni miste (pollo, tacchino ed eventualmente maiale magro)
  • formaggio fresco a pasta filata, tipo Dolce Sardo e mozzarella
  • un pizzico di cumino tritato
  • due pizzichi di cannella in polvere
  • un filo di olio evo
  • sale q.b.

Perdonate se non vi dò dosi ma feci la mia moussaka qualche settimana fa, e non le ricordo più. La ricetta comunque è abbastanza semplice e potete regolarvi secondo i vostri gusti.

Dunque, iniziamo: tagliamo a fette e grigliamo le nostre melanzane in una piastra leggermente unta d’olio. A parte prepariamo il ragù con del sugo leggero di pomodoro, la carne macinata, il cumino tritato e la cannella. Aggiustiamo di sale se necessario e mettiamo da parte.

Tagliamo a fettine il formaggio e componiamo il piatto: alterniamo un pò di ragù nel fondo della pirofila, le melanzane, qualche fettina di formaggio e procediamo a strati fino ad esaurire gli ingredienti o a colmare la pirofila. Terminiamo con uno strato di formaggio, mettiamo in forno a 180° per 15-20 minuti, lasciamo intiepidire e serviamo 😉

Per quanto sia alleggerita la ricetta, a mio parere questo è da considerarsi un sostanzioso piatto unico 🙂

Per votarmi su Grazia.it:
runner

Annunci

11 thoughts on “Moussaka a modo mio

  1. Inanzitutto vorrei dirti che spero che quel problema che hai non sia serio e ti ritroverai qua in men che non si dica!
    Tutto bene, ti auguro, con tutto il cuore!

    Questa qua sembra come una veramente deliziosa variazione del troppo ingrassante moussaka! E usi anche il cumino, non l’ho usato mai, ma e’ una idea ottima!
    Mia mamma cerca sempre modi di fare il moussaka un po’ piu’ leggero. Spesse volte usa anche il yogurt al posto della besciamella, con un po’ di formaggio!
    Ottima ricetta quella tua, la provero’ sicuramente!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...