Crostata salata con patate, zucchine, provola e salsiccia


E’ caldo…qui mooolto caldo, e la voglia di cucinare è totalmente assente! In periodi come questo vivrei di insalate di tutti i tipi, fredde e rinfrescanti! Ma nonostante ciò ho fatto un eccezione: qualche settimana fa un carissimo amico festeggiava il suo traguardo ai 40 anni e dava una festa, una super festa! Per l’occasione la sua deliziosa mogliettina, nonché sua fida portavoce e dolce amica, mi ha commissionato alcune torte salate, lasciandomi totale carta bianca. Ho passato una settimana a cercare ispirazione su internet, e dopo aver visto miliardi di ricette, con miliardi di ingredienti e facendo anche a caso a quanto mi sta arrivando in questo periodo dall’orto ho fatto, a detta di molti, tre torte salate da leccarsi i baffi!
Qui vi presento la prima, le altre in prossimi post, appena avrò di nuovo voglia di squagliarmi letteralmente davanti al pc!!! 😀

crostata salata

  • 2 rotoli di pasta brisé già pronta
  • 2 patate medie
  • 2 zucchine medie
  • 1 uovo + 1 per spennellare
  • 150 – 200 g di provola affumicata
  • 1 brick di panna da cucina
  • 300 g circa di salsiccia fresca
  • sale

Per prima cosa pelate le patate e sbollentatele per 5 minuti in acqua salata. Una volta raffreddate tagliatele a fette non troppo grosse.

Levate il budello alla salsiccia e fatela rosolare per bene in un padellino antiaderente, senza olio perché scaccerà il suo grasso; mentre cuoce cercate di sminuzzarla con un cucchiaio o una spatola, di modo che l’impasto diventi “bricioloso”.

Lavate e grattugiate una zucchina, con grattugia a fori grossi, fatela saltare nella stessa padella che avete usato per la salsiccia, per far asciugare un pò la sua acqua. Tagliate a rondelle la seconda zucchina e fate la stessa cosa. Mettete da parte.

Grattugiate grosso anche la provola, versatela in una ciotola capiente insieme alla panna, l’uovo sbattuto, le zucchine grattugiate e quelle a rondelle, la salsiccia e regolate di sale.

Ora assembliamo la crostata, ad ingredienti rigorosamente freddi: stendete la prima pasta brisé in una teglia rotonda e ricoprite il fondo con le patate sbollentate, aggiungete il composto di uova e panna (con tutti gli altri ingredienti). Aggiungere sulla superficie qualche rondella di zucchina e un pò di briciole di salsiccia che avrete tenuto da parte.
Dalla seconda pasta brisé ricavate delle strisce di pasta e adagiatele sulla torta salata, formando la classica griglia da crostata, decorate con delle roselline ricavate dagli scarti della pasta, spennellate con l’uovo sbattuto e infornate a 200°, forno preriscaldato, per circa 30 minuti o finché la superficie non sarà ben dorata.

Buona scorpacciata!!! 😀

runner

Annunci

6 thoughts on “Crostata salata con patate, zucchine, provola e salsiccia

  1. sì, il caldo è insopportabile e lo sforzo di accendere il forno (non per 1 infornata, ma per 2!!!) è notevolissimo! Ma la causa era buona e irrinunciabile! 🙂
    sei stata bravissima e hai creatooltre che una crostata salata gustosissima, anche una bellezza per gli occhi!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...