Girasole salato


Ricordate di quando vi ho detto qui che ho fatto delle torte salate per il compleanno di un amico?
Eccone un’altra, semplicissima da fare, squisita e dall’aspetto super scenografico!
Alzi la mano chi non la conosce, sul web ormai è famosissima ed il risultato è fenomenale, per la vista e per il palato!
Divertitevi a prepararla per una cena o una festa, il successo è assicurato! Parola di Sale Zucchero e Cannella… 😉

girasole salato

  • 2 rotoli di pasta brisé
  • 600 g di spinaci surgelati
  • 400 g di ricotta
  • 2 uova + 1 per spennellare
  • 60 g di grana grattugiato
  • 50 g di provola affumicata grattugiata grossa
  • pangrattato q.b.
  • noce moscata, 1-2 grattate
  • semi di sesamo e di papavero, a piacere

Per prima cosa fate scongelare gli spinaci in un tegame con coperchio, poi scoprite, fate asciugare tutta l’acqua e aggiustate di sale; fateli raffreddare e tritateli grossolanamente con un coltello. In una ciotola mescolate la ricotta con gli spinaci, i formaggi grattugiati, la noce moscata e le uova.
Stendete il primo rotolo di pasta brisé su una teglia con la carta forno, quindi distribuite sopra il pangrattato e mettete prima un po’ di ripieno al centro e poi distribuitelo lungo i bordi, formando una sorta di cordone lasciando circa 1 cm libero dal bordo esterno. Ora coprite con il secondo rotolo di brisé e sigillate bene i due dischi tra loro, premendo bene i bordi con le dita o aiutandovi con i rebbi di una forchetta.
Disponete al centro dei due dischi ripieni una tazza e premete leggermente, quindi usate la tazza come riferimento per tagliate degli spicchi piu’ o meno equidistanti tra loro: per cercare di essere più precisi dividete prima i dischi in 4 spicchi che poi diventeranno 8 e proseguite fino ad aver ricavato 18-20 spicchi circa. Ora, con l’aiuto di un coltello a lama larga, prendete delicatamente l’estremità di ogni spicchio e ruotatelo di 45°, in modo da disporre il ripieno verso l’alto e procedete così fino ad aver ruotato tutte le fette. Togliete la tazza che delinea il centro del girasole, spennellate tutta la pasta brisé con l’uovo sbattuto, anche i petali del fiore; cospargete il centro con i semini che avete scelto e fate cuocere la torta in forno caldo, ventilato a 200° per circa 20 minuti o finché non risulti bella dorata.

Foto passo per passo dal sito chiarapassion.com:

tutorial-per-fiore-con-ricotta-e-spinaci

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...