Quiche alla parmigiana 


Oggi vi propongo una ricetta veloce, saporitissima. Per portare in tavola qualcosa di gustoso in poco tempo, adattissima  se avete ospiti improvvisi a cena… si leccheranno le dita!

Questa torta salata nasce come “ricetta svuotafrigo” ma si è rivelata davvero squisita, leggera e si prepara con pochissimi passaggi.

Siete pronti? Allora venite in cucina con me 

Ingredienti:

– 1 rotolo di pasta brisé

– 1 melanzana

– 1 lattina di pelati san marzano

– 100 g di formaggio tipo Dolce Sardo (o mozzarella per pizza)

– 2 – 3 cucchiai di parmigiano

– qualche foglia di basilico

– sale, olio evo q.b.

Procedimento:

Lavare e tagliare la melanzana a fette dello spessore di circa un dito. Grigliarle su una piastra antiaderente, senza olio, oppure (per chi ha la fortuna di averlo) col piatto crisp. Mettere da parte e far raffreddare.

Passare i pelati al mixer e tagliare il Dolce Sardo (o mozzarella) a dadini. Srotolare la sfoglia, farcire con le melanzane grigliate, distribuire i dadini di formaggio, versare sopra qualche cucchiaio di passata di pomodoro a crudo e completare con le foglie di basilico. Infine ditribuire il parmigiano e condire con un pizzichino di sale e un filo d’olio.

Infornare a 200° in forno preriscaldato per circa 15 minuti o finché la pasta sarà dorata; con il piatto crisp sono sufficienti 12 minuti.

Lasciare intiepidire prima di servire… da leccarsi le dita. Garantito! 

Annunci

2 thoughts on “Quiche alla parmigiana 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...