Nutella fatta in casa


Al super era una continua insistenza: “Prendiamo la Nutella”… “No, la Nutella no”… “E dai, prendiamola!”… “No, c’è olio di palma in quantità enormi”… “Ma io voglio la Nutella”… Chi pensa che stessi combattendo con un bimbo, si sbaglia. Il goloso in questione è sempre e solo lui: il mio compagno!!! Alle continue pressioni ho preferito cedere: “Te la faccio io in casa, e so quello che ci metto!”.
Qualche tempo fa avevo pubblicato una ricetta simile ma questa è la versione riveduta e corretta senza cacao, che la rendeva troppo amara, e con il latte in polvere in sostituzione del latte fresco. Sostituire questo ingrediente fa sì che la crema si conservi più a lungo (se non la finirete prima!) e per di più fuori dal frigo, così rimane bella morbida e facilmente spalmabile.
I grassi sono ridottissimi: solo 4 cucchiaini di olio di semi di girasole, aggiunti dopo la cottura ne fanno una versione decisamente più light dell’originale. Il sapore è buonissimo, neanche ve lo sto a dire…

Siete pronti? Allora venite in cucina con me 😉

Ingredienti:

  • 100 g nocciole tostate
  • 50 g cioccolato fondente
  • 50 g di cioccolato al latte
  • 80 g zucchero
  • 10 g di latte in polvere
  • 100 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 4 cucchiaini olio di girasole
  • 2 g lecitina di soia

Procedimento:

Con un frullatore bello potente, frullate le vostre nocciole con lo zucchero e la lecitina di soia. Dovrete avere pazienza e frullare tantissimo, fino a che le nocciole diventeranno prima polvere e poi, rilasciando il loro olio, si trasformeranno in una pasta cremosa, liscia e senza grumi.

ATTENZIONE: Abbiate cura di fare più pause per non bruciare il motore del frullatore.

Una volta ottenuta la pasta di nocciole, aggiungete nel frullatore il cioccolato fondente e quello al latte, azionate e frullate per circa 1-2 minuti.
Sciogliete il latte in polvere nell’acqua a temperatura ambiente, versate il composto di cioccolato e nocciole in un pentolino, aggiungete il latte sciolto nell’acqua e mescolate per bene; accendete il fuoco bassissimo e cuocete per circa 7-8 minuti. Spegnete il fuoco, incorporate l’olio di girasole mescolando bene.

.IMPORTANTE: Il fuoco deve rimanere bassissimo e la crema non deve mai arrivare a bollore, deve solo scaldare. Una volta terminata la cottura risulterà un po’ liquida ma raffreddando diventerà cremosa.
Riempite il vasetto che avete scelto quando la crema è ancora calda e tappate subito.
Lasciate raffreddare prima di consumarla 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...