Ciambelline sarde


Le ciambelline sarde sono dei morbidi biscottini di pasta frolla, farciti con marmellata. Qui da noi ogni occasione è buona per gustarle: colazione, merenda o post cena, ogni momento è quello giusto per concedersi una coccola.
Se volete sapere come si preparano, venite con me in cucina!

PicsArt_03-20-10.15.52

Ingredienti:

  • 500 g di farina
  • 2 uova medie (intere)
  • 150 g di zucchero
  • 50 g di burro a temperatura ambiente + 50 g di olio di girasole (oppure 100 g di burro o strutto)
  • 50 ml di latte
  • una bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • marmellata dei gusti preferiti, di solito ciliegia, albicocca, pesca, fragola. Oppure nutella (io ho scelto pesca e fragola)
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento:

Come indicato nella ricetta della mia frolla veloce, inserite tutti gli ingredienti nella planetaria o in un robot da cucina e lavorate per 2-3 minuti fino a quando non si forma un impasto “bricioloso” che continuerete ad impastare con le mani per pochi minuti (lo stesso procedimento può essere svolto interamente a mano, lavorando un po’ di più gli ingredienti, oppure con il Bimby, 2 minuti circa, vel. spiga).
Quando otterrete una palla bella liscia avvolgetela nella pellicola e fatela riposare, nel frattempo preparate le formine, le marmellate e, se volete, la nutella.

Stendete la vostra frolla e ricavate i biscotti con le formine scelte; la metà dei biscotti ottenuti dovrà essere forata al centro, con una formina più piccola, oppure usate un tagliabiscotti che prevede già la parte centrale forata.
Adagiare i biscotti su una teglia con carta da forno e infornare a 180° (forno pre-riscaldato) per 15 minuti circa. La frolla non deve scurire, i biscotti devono solo colorarsi leggermente.
Lasciate raffreddare, cospargete di zucchero a velo i biscotti che presentano il foro centrale e assemblate le due metà: mettete un cucchiaino di marmellata nel biscotto che farà da base e adagiatevi sopra il biscotto forato, premendo leggermente perché la farcitura esca un po’ dal foro.

Potete anche assemblare prima le ciambelline e spolverizzarle con lo zucchero a velo a lavoro terminato, ma così facendo si perderà la lucentezza della marmellata.

Buona coccola a tutti 🙂

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...