Panettone mandorlato salato


E dopo il classico pandoro, vi propongo un’altra ricetta per le feste. Il panettone sì, ma non il classico, diciamo che questo è un panettone “moderno” 😀
Avete presente il panettone gastronomico? Quello da tagliare a strati e farcire a piacere con salse, paté e salumi? Bene, questo è altrettanto buono ma la furbata è che all’interno è già farcito, quindi dopo averlo sfornato non dovrete fare altro che lasciarlo raffreddare e gustarvelo!
A differenza di quanto si possa pensare, la realizzazione di questa ricetta è veramente semplice e veloce; inoltre potrete farcire il vostro panettone con gli ingredienti salati che più vi piacciono e non avrete bisogno di niente di più di una frusta elettrica.
Siete curiosi? Allora seguitemi in cucina 😉

Dosi per 1 stampo da 500 gr

  • 4 uova
  • 120 ml di olio di semi di girasole
  • 350 gr di farina 00
  • 20 gr di parmigiano grattugiato
  • 1 bustina di lievito istantaneo
  • 8 grammi di sale fino
  • 200 ml di acqua
  • 100 gr di fontina o formaggi a piacere
  • 100 gr di salame in fette grosse
  • 100 gr di mortadella (o altro salume) in fetta grossa
  • una manciata di mandorle intere
  • una manciata di mandorle a lamelle
  • un uovo sbattuto
  • 2 pizzichi abbondanti di sale

Tagliare a dadini la mortadella, il salame e la fontina.
In una ciotola versate la farina, il parmigiano, il lievito istantaneo e mescolate bene.
A parte rompere le uova e lavorarle con una sbattitore elettrico, per qualche minuto, fino a farle diventare belle spumose; unire il sale, l’olio, il mix di farina+parmigiano+lievito e l’acqua poco a poco, in maniera alternata. Continuare ad amalgamare con lo sbattitore fino ad aver incorporato tutti gli ingredienti.

Unire i salumi e il formaggio a dadini e mescolare il composto delicatamente con una spatola, dall’alto al basso per evitare di smontarlo, e fino ad averli ben incorporati.

Versare il composto in uno stampo da panettone da 500 g.

A parte sbattere l’uovo e metterne 1-2 cucchiai in una ciotola in cui verserete le mandorle pelate e quelle a lamelle, aggiungendo il sale; sbattere leggermente con una forchetta e distribuire poi il composto ottenuto sulla superficie del panettone.

Cuocere nel forno già caldo per circa 60 minuti (fare sempre la prova stecchino).

Lasciar raffreddare prima di servire il panettone mandorlato salato.

Ti è piaciuta questa ricetta furba? Allora seguimi su Facebook e Instagram, mi trovi come Sale Zucchero e Cannella. Ti aspetto 🙂

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...