Bimby · Dolci · Ricette

Torta nua con crema al cioccolato e nocciole


Oggi vi propongo una ricetta che qualche anno fa ha fatto letteralmente impazzire il web: la torta nua, una meraviglia di sofficità e sapore, che nella ricetta originale, viene arricchita dalla cremosità di tante cucchiaiate di crema pasticcera che affogano letteralmente nell’impasto.

Io avevo del cioccolato fondente con nocciole da smaltire e così ho pensato di fare una variazione sul tema e usare una crema al cioccolato al posto della pasticcera.

Il risultato è stato fenomenale, davvero gustoso, ideale per una merenda golosa o una colazione in dolcezza.

Per scoprire la ricetta, seguitemi in cucina 😉

Ingredienti per la crema al cioccolato:

(Ho preso spunto dalla mia ricetta veloce della crema all’arancia che puoi trovare qui modificando le dosi di liquido. Io ho fatto cuocere un po’ più del normale perché volevo una crema bella soda, ma a ripensarci, la lascerei blanda per poterla avere più cremosa all’interno della torta)

  • 100 g di cioccolato (io l’avevo fondente con nocciole ma usa quello che preferisci)
  • 50 g farina
  • 500 ml latte
  • 1 uovo intero
  • 150 g zucchero

Ingredienti per l’impasto:

  • 300 g Farina
  • 200 g Zucchero
  • 4 Uova
  • 110 g Olio di semi di girasole o arachidi
  • 120 g Latte
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci

Procedimento:

Per la crema – spezzetta in scaglie il cioccolato o tritalo in un mixer, aggiungi lo zucchero e la farina e mescola per unire gli ingredienti. Aggiungere l’uovo e mescolare energicamente, infine versa il latte precedentemente intiepido e metti sul fuoco, fiamma bassa. Porta al bollore continuando a mescolare fino a che la crema non vela il cucchiaio. Se vi piace più soda, fate cuocere qualche minuto in più, tenendo conto che raffreddandosi si rassoda ulteriormente. Io comunque vi consiglio di lasciarla più blanda, perché continuerà a cuocere all’interno della torta, perdendo di cremosità.

Per l’impasto – Con uno sbattitore elettrico, lavorate le uova con lo zucchero. Poi unite il latte, l’olio e alla fine la farina e il lievito setacciati.  Lavorate gli ingredienti fino ad ottenere un impasto spumoso e senza grumi. Versatelo in una teglia, precedentemente imburrata e infarinata o con carta forno leggermente bagnata e strizzata (fate attenzione che aderisca bene alle pareti e non si strappi, siate delicati). A questo punto incorporate tutta la crema che desiderate a cucchiaiate, io ne ho messo 8 belle abbondanti.
Con le quantità indicate per la crema, io ne ho avanzato, ma se vi capita è talmente buona che potrete gustarla al cucchiaio o usarla in aggiunta per servire la torta una volta sfornata.
Infornate in forno caldo a 180° ( statico)  per 50/60 minuti. Fate sempre la prova stecchino prima di sfornare il dolce.
Spolverizzate la torta con zucchero a velo una volta fredda, prima di servirla.

BIMBY: chi possiede il famoso robot è agevolato in questa ricetta.
Si può prima preparare la crema, inserendo tutti gli ingredienti nel boccale e azionando il bimby a 90° vel. 4 per 10 minuti.

Mettere da parte la crema per farla raffreddare e, senza lavare il boccale, procedere alla preparazione dell’impasto: inserire prima latte, uova e olio, e poi la farina e il lievito. Azionare 50 secondi velocità 6.
Versate il composto nella teglia, aggiungete le cucchiaiate di crema e infornate come indicato sopra.

Provatela e mi direte! 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...