Antipasti e apetizer · Insalate e contorni · Light · Piatti veloci · Ricette · Vegetariano e vegano

Zucchine grigliate e marinate velocissime


Vi capita mai di aprire il frigo e trovarci… praticamente niente? 😀
Eh sì, a volte mi ritrovo a dovere fare la spesa di tutto! Ma erbe, sapori e spezie essiccate, quelle non mancano mai, sulla mensolina di fianco ai fuochi.

E così, qualche giorno fa, in una di quelle volte in cui in frigo c’era praticamente nulla, ho rispolverato uno dei piatti che noi gradiamo di più in estate, fatta davvero con l’essenziale. Avevo due zucchine e niente più… e allora?
Allora zucchine grigliate semplicissime, e marinate con gli odori essicati: aglio e prezzemolo, e qualche goccia di aceto balsamico (potete ometterlo se non vi piace). Nella ricetta non indico dosi perché vanno a gusto, ma cercate di non essere troppo parsimoniosi. State giusto un po’ attenti a non esagerare con l’aglio, per ragioni che conosciamo tutti 😀
Comunque pensavo… ma chi l’ha detto che i piatti buoni sono solo quelli elaborati? Provate queste zucchine e vi ricrederete, la semplicità a volte è la strada migliore 😉

INGREDIENTI:

  • Zucchine verdi
  • Aglio in polvere
  • Prezzemolo essicato
  • Olio extra vergine d’oliva (quello buono :-P)
  • Sale
  • Aceto balsamico

Procedimento semplicissimo, è un piatto a prova di principiante: tagliate le vostre zucchine per il lungo, in fette di circa mezzo centrimetro. Grigliate su una piastra o una griglia e mettetele da parte a raffreddare.

Prendete una pirofila un po’ profonda e procedete a strati: partite mettendo sul fondo un filo d’olio, una spolveratina di aglio in polvere e una bella manciatina di prezzemolo essicato, quindi fate il primo strato di zucchine e procedete con lo stesso condimento: aglio e prezzemolo, e aggiungete un pizzichino di sale e, se piace, qualche goccia di aceto balsamico. Procedere stratificando fino alla fine delle zucchine.

Tenete in frigorifero qualche ora prima di servire, più lasciate marinare le vostre zucchine e più saranno gustose.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...