Crema di zucca e lenticchie rosse


Oggi ho freddo freddo freddo…ma non semplice freddo, quello che ti entra dentro e non esce più! Con strati di maglie e maglioni, copertina stile nonna e stufa non riesco a mandarlo via! Starò mica covando qualcosa??? E io che mi vantavo che quest’anno me l’ero scampata!!! Ho proprio bisogno di qualcosa di caldo… e poi finalmente posso dedicarmi un pò al mio e ai vostri blog (sono indietro di trooooppi vostri post, amici miei!!!).
Così ho iniziato a spulciare tra le bozze e l’illuminazione è arrivata fulminea: qualche tempo fa avevo preparato questa zuppa, prendendo la ricetta (leggermente modificata) che Maurizia pubblicò nel suo blog le ricette per gli amici del Pozzo Bianco; in origine la mia speranza era far mangiare le lenticchie a Simon, nascondendogliele tra gli altri ingredienti, per poter finalmente gustarmele io 😉 …neanche a dire che la tentata “truffa” è stata sventata nel giro di pochi cucchiai…non si fa fregare il palato viziato!!! Io invece me la sono gustata alla grande e visto che ne era avanzata un bel pò, l’avevo conservata in freezer. Tutto questo viene doppiamente a mio vantaggio: 1) ho una buona ricetta da postare, togliendola finalmente dalle bozze e rendendo pieno merito e mille grazie a Maurizia 😉 ; 2) stanotte ho già pronta la mia buona zuppa calda per cena, a fatica zero 😉 …mica male, no?

A proposito: ho intenzione di inaugurare una nuova sezione del blog “Le mie ricette cucinate da voi”…così come è capitato a me, questa e altre volte, di provare ricette prese da altri blog, mi piacerebbe dedicare uno spazio a tutti coloro che provano le mie; quindi, come tempo fa avevo anticipato ad Iwona, vi invito a spedirmi le foto di quello che vi ha ispirato e avete voluto provare 😀

E ora…la zuppa!!!

113_1760

  • 200 g di polpa di zucca, privata della buccia
  • 200 g di lenticchie rosse decorticate
  • 1 patata
  • 1 cipolla
  • 3 cucchiaini di curcuma
  • 1/2 litro di latte
  • 1/2 litro di acqua
  • olio evo
  • sale q.b.

Ho seguito il procedimento indicato da Maurizia sul suo blog, sostituendo qualche ingrediente con quello che avevo in casa (la cipolla al posto dello scalogno), aggiungendo un pò più di curcuma e un pò di latte al liquido di bollitura. Quindi: ho tagliato la patata, la cipolla e la zucca a tocchetti, e le ho messe a bollire nell’acqua salata ed il latte per circa 10 minuti.
Intanto ho sciacquato per bene le lenticchie in acqua corrente e, trascorsi i 10 minuti, le ho aggiunte al resto. Ho fatto cuocere altri 15 minuti, ho spento il fuoco, aggiunto la curcuma, mescolato bene e frullato il tutto col mixer.

L’ho servita calda con un filo d’olio evo, qualche ago di rosmarino e qualche crostino…non vedo l’ora di farmela fuori stasera! 😉

Per votarmi su Grazia.it:
runner

Annunci

19 thoughts on “Crema di zucca e lenticchie rosse

  1. E probabile, fai attenzione che quest’anno l’influenza è molto lunga, meglio tirarsi su con questa bella cremina, complimenti anche a Maurizia e a te per la nuova sezione del tuo blog, credo sia una bella iniziativa…….

    Mi piace

  2. Super Grazie! Vedermi citata nel tuo blog mi ha resa davvero contenta! Adesso tocca a me …… appena riesco rifarò una tua ricetta per partecipare a questa tua iniziativa così interessante e divertente
    Salutoni
    Maurizia

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...